rockettara22











Qui tutti mi dicono che bisogna andare avanti, che la vita non si ferma a soli 14 anni…

<<Lascio ancora alle spalle quello che ho già passato, adesso vedo il futuro con occhi diversi…lascio tutto alle spalle rifletto il domani…ma una cosa è certa, resto tra le tue mani..>>

Il ricordo di noi mi uccide. Nascondo tutto dietro ad un falso sorriso ma a volte, tra la gente o chiusa in camera, una lacrima mi riga il viso tra segreti e incomprensioni che nessuno mai scoprirà l’esistenza.
Sarà anche sbagliato ma più passano i giorni e più la convinzione che è sbagliato innamorarsi a quest’età e metterci l’anima in ogni piccolo e insignificante gesto aumenta..
è inutile scappare da qualcosa alla quale sai di non poter sfuggire.. ci sarà sempre, anche contro la tua volontà anche se cerchi di evitarlo o di ignorare il fatto che è presente in ogni gesto o in ogni singola nota di canzone.
Ricordo il primo giorno che ti vidi…sorridevi.
Quando parlammo non ricordavi nemmeno di avermi già vista e di avermi sorriso.. questo io non te lo mai detto.
Ricordo quando ci abbracciammo la prima volta.. ti strinsi così forte da riuscire a malapena a respirare..
Ricordo quando quella mattina mi abbracciasti e mi tenevi stretta.. ricordo quando dolcemente mi baciasti prima di tornare a casa.. ricordo ogni singola cosa e tutto questo mi uccide.. mi divora pian piano e i cambiamenti si vedono..

 Qui, tutti mi riconoscono a stento..
I miei amici mi guardano e mi dicono ”ma tu chi sei veramente”.
Ci sono giorni che guardandomi allo specchio odio ciò che vedo, odio persino la mia voce rotta che dice ”va tutto bene, voglio solo stare un po’ da sola”, odio persino i miei amici che cercano di aiutarmi ma in realtà peggiorano solo le cose, odio quello che sta accadendo..
Odio la mia debolezza e la posizione in tutto questo..
Mi odio ancora di più quando, nonostante tutto questo, ancora ti proteggo, ancora cerco di farti stare bene, ancora ti cerco…
Domani sarebbero stati due mesi di noi…
Che idiota io, mi sono bruciata con un fuoco già spento..



Sai mi hanno detto che non si è mai troppo grandi per avere un diario segreto con cui confidarsi e scrivere i proprio segreti…

e tanto, tanto tempo ne è passato dall’ultima volta che ti ho scritto.

Sai cosa pensavo oggi? Leggi un po qui…

”vuoi davvero leggere una pagina del mio diario? Allora apri le orecchie o meglio gli occhi…

Sai che ti Amo, ma ti Amo davvero tanto? Che senza di te non sarebbe lo stesso e niente avrebbe alcun senso? Bhe…se qualcun’altra te l’ha già detto, dimentica tutto quello che hai letto e apri solo il tuo cuore…Prova a rispondere a queste domande:

Cos’è che provi quando mi guardi e quando mi guardi cos’è che vedi?

Non ti senti male se non mi vedi o non ascolti la mia voce per giorni?

Non ti senti morire quando ti sono accanto?

Cosa provi quando le mie sfiorano le tue labbra?

Hai risposto a tutte queste domande? Sì?

Bene, ora prendi le risposte e quadruplica i risultati: ecco! Quello è esattamente quello che io provo per te.

Ti Amo tanto piccolo ♥



et cetera