rockettara22











{dicembre 22, 2011}   Dedicato a te di Olli Vincent

Testo ”dedicato a te” di Olli Vincent

27 Marzo 2009 esattamente,
esattamente un anno dalla tua scomparsa
voglio solo dirti una cosa fra dedicato a te è
solo che ti voglio tanto bene

Dedicato a te il mio pugno stretto che
batte forte per cercare una risposta
che non c’è
Dedicato a te il mio pugno stretto che
batte per calmare questa forte rabbia
dentro me
Dedicato a te su le mani al cielo che
abbracciano per salutare una persona
che non c’è
Dedicato a te ogni tuo ricordo che
allevia il mio dolore in questi giorni
senza te

Fratello mio dedicato a te
mi hai lasciato solo con mille perché
mi hai lasciato solo con una promessa
ci vediamo giù a casa domenica stessa
ma
quella promessa non hai mantenuto
in silenzio pian piano te ne sei andato su
27 Marzo 2008
l’animo mio si è rotto
di colpo di botto
ed ogni giorno mi chiedo se magari ti sogno
che ne sento davvero davvero davvero bisogno,
ho bisogno di te di un tuo sorriso
ancora forte e deciso
se questo è il mio viso frà
quante cose mi hai fatto
quante cose mi hai detto
quanti sono i consigli che tengo nel petto
piangendo ogni giorno sperando in in un tuo ritorno

Dedicato a te il mio pugno stretto che
batte forte per cercare una risposta
che non c’è
Dedicato a te il mio pugno stretto che
batte per calmare questa forte rabbia
dentro me
Dedicato a te su le mani al cielo che
abbracciano per salutare una persona
che non c’è
Dedicato a te ogni tuo ricordo che
allevia il mio dolore in questi giorni
senza te

Ascoltami da lassù proteggimi
in ogni mio sbaglio correggimi
così come hai sempre fatto
atterri vicino tu tienimi stretto
sai la tua presenza ci manca
e questa tua assenza ci stanca
sai la mamma ancora adesso
piange tutto ciò che ha perso
tu sai quanto bene ti voglio
ti porto nel cuore con tanto orgoglio
tu che mi dicevi dai
con la tua musica ce la farai
Grazie, tu mi hai sempre creduto
ecco perché questo è a te dedicato
e scusami se ci ho messo tanto
ma ad ogni parola era facile il pianto (T.T)

Dedicato a te il mio pugno stretto che
batte forte per cercare una risposta
che non c’è
Dedicato a te il mio pugno stretto che
batte per calmare questa forte rabbia
dentro me
Dedicato a te su le mani al cielo che
abbracciano per salutare una persona
che non c’è
Dedicato a te ogni tuo ricordo che
allevia il mio dolore in questi giorni
senza te

Ogni giorno che ho
te lo dedicherò
col sorriso perché tu volevi così
non piangerò ma tu non piangere
Ogni giorno che ho
te lo dedicherò
col sorriso perché tu volevi così
non piangerò ma tu non piangere

Dedicato a te il mio pugno stretto che
batte forte per cercare una risposta
che non c’è
Dedicato a te il mio pugno stretto che
batte per calmare questa forte rabbia
dentro me
Dedicato a te su le mani al cielo che
abbracciano per salutare una persona
che non c’è
Dedicato a te ogni tuo ricordo che
allevia il mio dolore in questi giorni
senza te

27 Marzo 2008 se ne andava Olivieri Francesco, mio fratello..
Tutti lo chiamavano Lazzaro
Lazzaro perché faceva sempre un sacco di casini
però si rialzava sempre, Lazzaro dice:
State tranquilli anche questa volta mi sono rialzato
si, magari un po’ più in alto..in cielo..
ma sono sicuro che nessuno starà meglio
no alcool no droga no medicine o schifezze varie
l’incertezza, i pregiudizi della gente
la rabbia la paura l’odio
la falsità della gente
paranoia, le false certezze.
Riposa in pace fratello, ti voglio bene
Non te lo scordare

Scarica Song

Dedicato a te



{dicembre 22, 2011}   Un ricordo di Olli Vincent

Testo ”un ricordo” di Olli Vincent

Eeeh Quante emozioni sono solo ormai un ricordo, che terrai stretto fra le mani..
Eeeh Quanti gesti resteranno ormai un ricordo, che non cancellerà il domani..

Mattina Appena sveglia ancora senza sensi
il tempo di guardare l’ora che a lui già ci pensi
illumini lo schermo del tuo cellulare ma
non c’è un messaggio ne uno squillo e forse arriverà.
Ti prepari e sei nervosa, parte male sta giornata
esci di casa fuori è freddo e sì sei ancora più alterata
Accendi l’I-Pod ma già alla prima traccia
ricordi bei momenti il tuo sorriso e la sua faccia
Davanti a scuola le tue amiche sono già al corrente
vogliono tranquillizzarti ma non serve a niente
forse è peggio
ora lacrime davanti a gente
davanti a chi ti ascolta e in verità poi non ti sente
Tu non riesci più
non controlli un emozione e cadi sempre più giù
Tu lascia che
la tua testa si sfoghi
è inutile scappare se nei ricordi ci affoghi
Invochi Dio chiedi aiuto
noti che intorno è tutto muto
Ora è tardi asciughi gli occhi entri in classe fra i banchi
ti siedi e con la penna hai già scritto sopra “mi manchi!”

Eeeh Quante emozioni sono solo ormai un ricordo, che terrai stretto fra le mani..
Eeeh Quanti gesti resteranno ormai un ricordo, che non cancellerà il domani..

E quanti sono quei gesti che sono davvero importanti
tra mille rimpianti se ricordi mille istanti
e tutto quanto svanisce con poco
quello che sembrava serio ora resta solo un gioco
Ed ora resta ancora quell’amaro sulle labbra
dato dall’ultimo bacio con amore di condanna
Quel bacio a far l’amore fra le mie coperte
che lascia ogni giorno ferite aperte
Nel sottofondo dei pensieri c’è la nostra canzone
quelle parole già nostre racchiuse in giorni di Ieri
Ed ad ogni singola parola che passa
riprendo quel vuoto che non mi rilassa
E se dicessi ” non mi manchi” direi solo una bugia
Sarei falso con me stesso se dicessi “solo sesso e niente amore”
“nulla fatto con il cuore” sai
quanto mi manchi amore
E ora mi appoggio sul letto
leggermente disfatto
sanno ancora d’amore l’odore e il contatto
Questa casa parla ancora di te
Ora prendo un’altra foto e mi domanderò “perchè”!

Eeeh Quante emozioni sono solo ormai un ricordo, che terrai stretto fra le mani..
Eeeh Quanti gesti resteranno ormai un ricordo, che non cancellerà il domani..

Quante Parole
quanti no e quanti ma
Quante parole per un solo giorno che non và
Sembra finisce ed un istante
basta a ricordare un amore così grande
Io che provo poi sbaglio e ci riprovo
il tuo cuore non lo trovo
è tutto così triste
eppure se tu piangi c’è un perchè
lo sai che fai ancora parte di me
Io che provo poi sbaglio e ci riprovo
il tuo cuore non lo trovo
è tutto così triste
eppure se tu piangi c’è un però
ora se ti manco più non lo so
ooh ooooh

Eeeh Quante emozioni sono solo ormai un ricordo, che terrai stretto fra le mani..
Eeeh Quanti gesti resteranno ormai un ricordo, che non cancellerà il domani..

Scarica song

Un ricordo



et cetera